Angelo Pilli

Inizia il suo percorso nel 1972 con una mostra personale a Padova, sua cittÓ natale.
Da quel giorno ha partecipato a 280 esposizioni in Italia ed all'estero, conseguendo 120 affermazioni tra premi nazionali ed internazionali.
Ha tenuto 46 mostre personali nelle principali cittÓ italiane: Venezia, Milano, Firenze, Trieste, Udine, Parma, Roma, Torino, Trento, ecc. e all'estero: Isselburg-Anholt, New York Salzburg, Berlino, ecc.
╚ presente nelle principali rassegne artistiche: Biennali trivenete - Quadriennali di Roma - Artefiera di Bologna - Expo levante di Bari ecc.
Nel 2005 inizia un nuovo percorso: la ceramica, realizzando sculture dalle pi¨ svariate dimensioni. Sono personaggi surreali, estratti da una saga medioevale, pescando le sue radici nel legame tra passato e presente.
Hanno scritto: Paolo Rizzi, Roberto Joss, Letizia Barlozzi, Renzo Margonari, Ugo Perniola, Carlo Zangheri, Margherita Haick, ecc.